Federscherma: SETTE SCIABOLATRICI AZZURRE IN GARA A SINT NIKLAAS

Ha preso il via a Sint Niklaas la prima delle tre giornate di gare della tappa di Coppa del Mondo di sciabola femminile. Sulle pedane belghe si è svolta la giornata dedicata alle fasi di qualificazione, che ha visto approdare al main draw, in programma domani, complessivamente sette azzurre. A staccare il pass per il tabellone principale immediatamente dopo la fase a gironi sono state Irene Vecchi, Rossella Gregorio, Michela Battiston e Sofia Ciaraglia. Per le altre azzurre invece si sono aperte le porte del tabellone preliminare, dal quale sono uscite indenni, con in mano il “biglietto” per il turno delle 64, Arianna Errigo, Lucia Lucarini e Martina Criscio. Ad uscire di scena, invece, perché sconfitte nel tabellone di qualificazione sono state Rebecca Gargano, sconfitta 15-7 dalla bulgara Ilieva, Loreta Gulotta, superata 15-8 dall’ungherese Kata Varhelyi, Lucrezia Sinigaglia, fermata dalla francese Anne Poupinet per 15-12, Martina Petraglia, che ha subìto il 15-12 dalla statunitense Maia Chamberlain ed Eloisa Passaro, eliminata per mano della russa Svetlana Shevelava col punteggio di 15-10.