PER LEONARDO CONTRATTO DA 380 MLN CON MINISTERO DIFESA POLONIA

ROMA (ITALPRESS) – Leonardo ha firmato un contratto del valore di circa 380 milioni di euro (1,65 miliardi di zloty) che consentirà un significativo potenziamento delle capacità elicotteristiche della Marina Militare polacca. Attraverso PZL-.widnik, parte della divisione elicotteri e sede della sua presenza industriale in Polonia, Leonardo fornirà al ministero della Difesa del Paese quattro elicotteri AW101 e un pacchetto completo di servizi di supporto logistico e addestramento. Gli AW101 saranno destinati a vari compiti, compresi il contrasto alle minacce sottomarine, la ricerca e soccorso e il recupero di personale, con consegne entro il 2022. La firma di questo contratto fa seguito all’accordo di offset recentemente annunciato e del valore di circa 90 milioni di euro (400 milioni di zloty).

Alessandro Profumo, Ad di Leonardo, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di questa ulteriore dimostrazione di fiducia in Leonardo da parte del ministero della Difesa polacco. Oggi vediamo confermato ancora una volta il nostro ruolo di partner chiave nella difesa nazionale, nel sostegno alla modernizzazione delle Forze Armate e per l’ulteriore crescita tecnologica e industriale della Polonia. Siamo impegnati a rafforzare ancora la nostra presenza e il nostro contributo verso il Paese, uno dei mercati domestici di Leonardo nel quale esistono ulteriori significative opportunità di collaborazione in futuro”.

(ITALPRESS).