Top News: CALCIO: EUROPA LEAGUE. CHELSEA BATTE 4-1 ARSENAL E ALZA COPPA

BAKU (AZERBAIJAN) (ITALPRESS) – Il Chelsea ha battuto 4-1 l’Arsenal nella finale di Baku e si porta a casa l’Europa League per la seconda volta nella sua storia. Nell’epilogo della rassegna continentale in Azerbaijan le reti di Giroud, Pedro e Hazard (doppietta, uno su rigore) piegano l’Arsenal per 4-1 e regalano a Maurizio Sarri il primo trofeo in carriera da allenatore. Rimandato invece Unai Emery, record-man nella competizione al pari di Trapattoni con tre sigilli, travolto da un secondo tempo ai limiti della perfezione del Chelsea: inutile l’ingresso di Iwobi, autore della rete che serve solo a rendere meno amaro lo score. Con il trionfo di Baku, Maurizio Sarri diventa l’ottavo allenatore italiano a conquistare l’Europa League, il primo da quando la vecchia Coppa Uefa ha

assunto la nuova denominazione e l’unico a farlo guidando una

squadra straniera. Prima di Sarri avevano iscritto il loro nome

nell’albo d’oro Giovanni Trapattoni (Juventus 1977 e 1993 e Inter

1991), Ottavio Bianchi (Napoli 1989), Dino Zoff (Juventus 1990),

Giampiero Marini (Inter 1994), Nevio Scala (Parma 1995), Gigi

Simoni (Inter 1998) e Alberto Malesani (Parma 1999).

Sarri e’ inoltre diventato il tecnico piu’ anziano ad alzare

l’Europa League con i suoi 60 anni e 139 giorni. Strappato il

record a Jose’ Mourinho, che nel 2017 con il Manchester United

aveva 54 anni e 118 giorni.

(ITALPRESS).