Lombardia: BALLOTTAGGI, CREMONA AL CENTROSINISTRA

A Cremona, unico capoluogo di provincia in cui si sono tenuti i ballottaggi in Lombardia, ha vinto il candidato di centrosinistra Gianluca Galimberti, con il 55,94% contro Salvatore Carlo Malvezzi, 44,06%.
Nell’hinterland milanese il centrodestra vince a Cormano dopo oltre 70 anni e a Rozzano dopo un quarto di secolo con Tatiana Cocca e Barbara Agogliati. Paderno Dugnano torna al centrosinistra con Ezio Casati.
A Malnate, nel Varesotto ha trionfato il centrosinistra con Maria Irene Bellifemine (54,60%). In Brianza, invece, confermato sindaco della città di Muggiò Maria Arcangela Fiorito, attuale primo cittadino, candidata per il centrosinistra. Mauro Capitanio è il primo sindaco leghista di Concorezzo.
Nella Bergamasca, a Dalmine si è imposto Francesco Bramani. Il nuovo sindaco leghista ha vinto con il 50,95% delle preferenze.
Nel Bresciano, il candidato del centrodestra (Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia) Joseph Facchini è il nuovo sindaco di Lumezzane. A Montichiari a spuntarla è Marco Togni, candidato del centrodestra.