FIGC Settore Giovanile e Scolastico: PIACENZA CAMPIONE D’ITALIA U.15 SERIE C

Il Piacenza si laurea campione d’Italia Under 15 Serie C. A Sant’Arcangelo di Romagna, dopo una sfida bellissima e molto combattuta contro la Paganese, si impongono 3-2 gli emiliani, a fine gara premiati dal Presidente del Settore Giovanile e Scolastico, Vito Tisci. Nemmeno 60 secondi sul cronometro e la prima azione personale di Semenza – già grande protagonista della semifinale vinta sul Fano – porta al gol di Turrà. Serie di dribbling all’altezza del vertice destro dell’area, tiro respinto da Pinestro e tap-in facile per il centravanti piacentino. La squadra di mister Matrecano prova a portare pericoli in area avversaria e servire il numero 9 Campanile, ma il Piacenza controlla le sfuriate dei campani senza soffrire e chiude in vantaggio i primi 45 minuti di gioco. A inizio ripresa subito dentro Manzi e Colonna per la Paganese e il forcing dei primi minuti si traduce subito nella rete del pari: slalom, tra dribbling e un paio di rimpalli favorevoli, e piattone destro in rete sempre del numero 10 Salerno.
L’1-1 scatena l’entusiasmo dei ragazzi di Matrecano e del pubblico al seguito ma è il Piacenza ad avvicinarsi al nuovo vantaggio al 50′, con un tiro preciso ma troppo lento di Poerio, intercettato da Pinestro. Tra il 57′ e il 58′ la gara si accende: 2-1 della Paganese con Norcia, dopo contropiede veloce di Manzi e il tiro respinto da Maianti proprio sui piedi del numero 7 avversario. Il tempo di tornare a centrocampo ed ecco il 2-2 firmato da Semenza con un tocco dall’interno dell’area piccola, che concretizza un traversone lungo sul secondo palo. Al minuto 61′ il gol scudetto ancora di Turrà,  gran protagonista del match con la doppietta personale, che con un bel colpo di testa regala vittoria e titolo ai suoi.