FIGC Settore Giovanile e Scolastico: ROMA-INTER SARA’ LA FINALE SCUDETTO UNDER 17

Inter e Roma si qualificano alla finale scudetto under 17 serie A e B in programma il prossimo 20 giugno a Ravenna, per quella che rappresenterà una vera e propria rivincita della semifinale dello scorso anno vinta dai giallorossi, attuali campioni d’Italia in carica. A Santarcangelo i nerazzurri hanno superato i vice campioni dell’Atalanta, al termine di una gara sempre sotto controllo e vinta meritatamente 3-0. Inter avanti al 13’ con Esposito su rigore concesso per un evidente fallo di mano in area, poi il raddoppio al 53′ con la girata di Cortinovis, lasciato solo sul secondo palo sugli sviluppi di un corner. La reazione bergamasca non ha portato particolari rischi alla porta difesa da Stankovic e all’81’ l’Inter ha chiuso definitivamente l’esito della semifinale ancora con Esposito, bravo a sfruttare un’azione di contropiede e a beffare il portiere orobico con un tocco d’esterno dalla sinistra.
Più combattuta e avvincente la semifinale tra i giallorossi e il Napoli andata in scena allo stadio Benelli, dove la Roma ha avuto la meglio sui partenopei per 2-1. Dopo aver colpito due volte la traversa nella stessa azione, con Milanese prima e Zalewski poi, la formazione giallorossa viene graziata da Cavallo (mancino a giro sul palo) e al 65′ ecco l’1-0: Bove riceve un pallone in area, salta un avversario e con un destro preciso supera Maione. Immediata, però, la reazione partenopea: ripartenza improvvisa, altro legno di Cavallo da pochi passi e ribattuta vincente di D’Agostino. Trascorrono appena sessanta secondi e la Roma torna avanti grazie a una prodezza di Ciervo: il numero 18 giallorosso, entrato da poco, raccoglie un assist di Bove e con un grande esterno a giro trova l’angolo lontano.