Motori: AVVIATA PRODUZIONE NUOVO CITY SUV SKODA KAMIQ

Ha lasciato le linee produttive dello stabilimento di Mladá Boleslav il primo esemplare del nuovo SUV compatto Skoda Kamiq. Il nuovo modello completa la gamma a ruote alte, inserendosi in un competitivo settore del mercato dove sono già presenti i modelli Kodiaq e Karoq. Kamiq combina i vantaggi di un SUV, quali altezza da terra e posizione di guida rialzata, e l’agilità di un’auto compatta. Il nuovo City SUV Kamiq è costruito nel moderno stabilimento di Mladá Boleslav, dove già oggi sono prodotti i modelli Fabia, Octavia e Scala. Michael Oeljeklaus, Membro del Board Skoda per Produzione e Logistica ha commentato: “Il lancio di un nuovo modello è sempre un’occasione speciale, alla quale ci stiamo preparando da mesi. Sono sicuro che il nuovo Kamiq saprà sorprendere i nostri Clienti per le sue doti eccellenti e le tante soluzioni pratiche, in tipico stile Skoda”.
Skoda ha investito circa 100 milioni di euro per la produzione di Kamiq a Mladá Boleslav L’intera linea di assemblaggio della piattaforma MQB27 è stata opportunamente adattata anche attraverso la realizzazione di presse specifiche. Nei reparti di verniciatura, carrozzeria e assemblaggio sono stati modificati svariati passaggi, per esempio per rendere più veloce il montaggio dei particolari gruppi ottici in tecnologia LED. La produzione si attesta sulle 400 unità al giorno. Il nuovo modello è basato sulla piattaforma MQB del Gruppo, caratterizzato da sistemi di assistenza e infotainment allo stato dell’arte. Il generoso spazio abitabile rende KAMIQ un’auto perfetta sia per giovani famiglie sia per Clienti attratti dallo stile e con una vita dinamica. Lungo 4.241 mm, accoglie generosamente passeggeri e bagagli, cui offre la sicurezza attiva dei più moderni sistemi di assistenza alla guida e le più recenti possibilità di connessione date dall’infotainment di ultima generazione. Kamiq sarà proposto esclusivamente a trazione anteriore per venire incontro alle richieste del target urbano in questo segmento, e sarà equipaggiato con motori efficienti e dalla cilindrata ridotta.