Economia: NASCE “VALORIDICARTA”, PRODURRÀ CARTA PER BANCONOTE

Presentata a Roma la nuova società accreditata dalla Bce per la produzione di carta per banconote. Si chiama “Valoridicarta” ed è partecipata per l’85% dal Poligrafico e per il 15% dalla Banca d’Italia. Avrà il compito di realizzare carte filigranate di alto livello con elementi olografici di sicurezza e anticontraffazione per la produzione di banconote e documenti di riconoscimento, in particolare passaporti.

La produzione avverrà nel sito di Foggia, uno stabilimento che era stato inserito in una lista di dismissioni alla fine del 2015 ma che negli ultimi anni è stato oggetto di investimenti per un rilancio sia in termini di rinnovamento tecnologico, sia per lo sviluppo di nuove attività di ricerca. Il riconoscimento da parte della Bce è arrivato il 28 maggio scorso mentre la produzione è stata avviata a giugno.

Alla presentazione della nuova società hanno partecipato tra gli altri l’amministratore delegato del Poligrafico Zecca dello Stato, Paolo Aielli, il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, e il ministro dell’Economia, Giovanni Tria.