Lazio: CASA, VALERIANI “STOP SGOMBERI A ROMA”

“Ora stop agli sgomberi, a cominciare da viale del Caravaggio”. Cosi’ sulla sua pagina Facebook, l’assessore alle Politiche abitative della Regione Lazio, Massimiliano Valeriani, che chiede il blocco della linea del Viminale sulle occupazioni.

“Dopo un anno in cui ha prevalso la linea di esclusivo rigore sulle occupazioni, penso sia necessario cambiare registro – spiega ValerianI, in un’intervista al Corriere della Sera -. Noi abbiamo dato sempre disponibilità a ripristinare la legalità, ma le persone sono egualmente importanti. La legalità non può essere scissa da umanità e solidarietà. Quindi diciamo ‘stop’ a questa stagione di sgomberi perché così, senza un piano straordinario, Roma non ce la può fare”.

“Ottima la richiesta dell’assessore regionale Massimiliano Valeriani relativa allo stop degli sgomberi – dichiara il vicesegretario del Pd Lazio, Enzo Foschi – I più deboli, e tra loro tantissimi bambini, non possono essere trattati come un problema di ordine pubblico. Fino a oggi il Ministero dell’Interno si è rifiutato di mettere in campo un’azione di aiuto e coordinamento tra le diverse istituzioni, lasciando spesso la Regione Lazio a trovare quelle risposte civili e di buon senso che, però, da sola non riesce a garantire. Fermare gli sgomberi inumani è una richiesta giusta. Basta con la propaganda fatta sulla pelle dei più deboli”.