Sicilia: REVENGE PORN, INDAGATO UN 31ENNE

Un 31enne è indagato a Catania per revenge porn, il nuovo reato previsto dall’articolo 612 ter del codice penale che punisce chiunque diffonda, ceda o invii immagini o video a contenuto sessualmente esplicito, destinati a rimanere privati, senza il consenso delle persone interessate.

La Polizia ha perquisito l’abitazione dell’uomo dopo la denuncia di una ragazza ventenne che aveva denunciato che, su un sito di incontri per adulti, erano state pubblicate alcune immagini che la ritraevano in atteggiamenti intimi. Con il 31enne la vittima in passato aveva intrattenuto una relazione sentimentale.

Gli agenti hanno trovato le immagini oggetto dell’indagine in una cartella memorizzata sul suo smartphone.