Politica: DAZI, BELLANOVA “IN PERICOLO POSTI DI LAVORO E IMPRESE”

I dazi americani sull’agroalimentare italiano rischiano di mettere “in serio pericolo posti di lavoro, imprese, famiglie di interi territori”, “è necessario rafforzare il dialogo con l’amministrazione Usa per scongiurare il rischio”. Lo afferma in una intervista alla Stampa il ministro dell’Agricoltura Teresa Bellanova che ha scritto una lettera al premier, Giuseppe Conte, e al ministro degli Esteri, Luigi Di Maio. 

L’agroalimentare, continua Bellanova, “ha gia’ pagato un miliardo di euro a causa dell’embargo russo. Se fosse penalizzato sul mercato americano e con la Brexit ancora incerta, si aprirebbe una fase di complessita’ che va anticipata con ogni mezzo”, per questo “deve essere il governo a muoversi per provare a sminare questa situazione”, aggiunge Bellanova.