AI PARCHEGGI ADR IL RICONOSCIMENTO OK CODACONS

Il Codacons, il coordinamento delle associazioni per la difesa dell’ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori, ha assegnato ad Aeroporti di Roma il riconoscimento «Ok Codacons», ricevuto in seguito a un monitoraggio sulla qualità dei parcheggi dell’aeroporto di Fiumicino. Al termine di un’indagine, svolta autonomamente dal Codacons, è stato riscontrato un apprezzamento per i servizi e le strutture, che comprendono: 12.000 posti auto distribuiti tra i parcheggi “Multipiano”, “Lunga sosta” e gli stalli fronte terminal; un’assistenza attiva tutto l’anno; l’accesso e il pagamento con Telepass; il voucher Fast Track per i controlli di sicurezza e una serie di agevolazioni riservate ai passeggeri che scelgono di usufruire del parcheggio.
«Da anni, Aeroporti di Roma si concentra sul miglioramento della qualità dei servizi. Non è facile mantenere livelli elevati, ma siamo continuamente alla ricerca di stimoli per migliorare alcune aree. Ritengo che il miglior modo sia quello di farci dire dal consumatore come vanno le cose. Questo importante riconoscimento si aggiunge agli attestati attribuiti alla società di gestione da Airports Council International World, che per il secondo anno consecutivo ha assegnato al Leonardo da Vinci il premio “Airport Service Quality” come aeroporto più apprezzato in Europa tra gli hub con più di 40 milioni di passeggeri, e alle 4 stelle assegnate da Skytrax, la principale società internazionale di rating e valutazione del settore aeroportuale», ha sottolineato Ugo De Carolis, amministratore delegato di Adr, nel corso della conferenza stampa di presentazione presso il terminal 3.

Carlo Rienzi, presidente Codacons, ha aggiunto: «È stato importante poter interagire direttamente con gli interessati, avendo un nostro desk a Fiumicino. I consumatori, offrendo un contributo concreto per superare criticità e problemi attraverso interviste e dichiarazioni circa il livello di soddisfazione, ottengono una ottimizzazione del servizio reso in loro favore. Non solo. Gli iscritti all’associazione potranno ora beneficiare anche di sconti del 30% sulle tariffe in vigore presso i parcheggi gestiti da Adr negli scali romani di Ciampino e Fiumicino».
Rienzi ha inoltre chiesto a Esterino Montino, sindaco di Fiumicino, di cooperare per combattere l’abusivismo che si palesa in alcune strutture extra-aeroportuali del territorio. «Fiumicino, negli ultimi anni, ha fatto un salto di qualità dal punto di vista di accoglienza, infrastruttura e tempistica», ha detto il Sindaco, impegnandosi nell’individuare e rimuovere le realtà non autorizzate. Antonio Fraccari, direttore generale Adr Mobility, ha sottolineato come l’approccio di Adr nella gestione dei parcheggi sia un mix composto dall’efficienza della struttura e della soddisfazione del cliente. Laurence A. Bannerman, presidente di Epa, European Parking Association, si è augurato che il modello di Fiumicino possa essere applicato ad altre realtà italiane dove c’è una diffusa carenza infrastrutturale.
(ITALPRESS).

L’articolo AI PARCHEGGI ADR IL RICONOSCIMENTO OK CODACONS proviene da Italpress.