TRE SCOSSE AL LARGO DELLA CALABRIA, LA PIÙ FORTE DI 4.4

Tre scosse di terremoto sono state registrate dai sismografi dall’Istituto Nazionale d Geofisica e Vulcanologia tra le 6,31 e le 7,20 al largo della costa della Calabria. L’epicentro è stato localizzato in mare, al largo di Scalea, a una profondità compresa fra 9 e 11 km. La scossa più forte quella delle 6,31, di magnitudo 4,4. A seguire due sismi più lievi di 2.5 e 2.1. Non si hanno notizie di danni.
“Dalle 6.30 la circolazione ferroviaria sulla linea Sapri-Paola è sospesa per verifiche all’infrastruttura da parte dei tecnici di RFI a seguito di una scossa tellurica che ha interessato la zona”, fa sapere Rete ferroviaria italiana.



L’articolo TRE SCOSSE AL LARGO DELLA CALABRIA, LA PIÙ FORTE DI 4.4 proviene da Italpress.