Dove mandare reclami Fastweb

Anche se ci auguriamo che tu non ne abbia mai bisogno, a volte inviare un reclamo a un operatore telefonico / Internet è l’unico modo per poter risolvere una controversia o un problema.

Ma dove mandare reclami Fastweb, uno degli operatori oggi più diffusi nel nostro Paese?

In questo approfondimento, cercheremo di fornire tutte le indicazioni utili per poter risolvere i propri problemi con Fastweb.

Se dunque sei un cliente Fastweb per la linea telefonica e/o la navigazione su Internet, e non sai dove inviare un reclamo, sei nel posto giusto!

Vedremo infatti in che modo puoi mandare un reclamo alla compagnia, nella speranza di poter ottenere una pronta soddisfazione!

Mandare un reclamo online a Fastweb

Iniziamo con il rammentare che, se sei già cliente Fastweb, hai la possibilità di inviare un reclamo online a Fastweb utilizzando la tua area personale sul sito internet della compagnia.

L’area personale, denominata MyFastweb, ti permetterà non solamente di ottenere tutte le informazioni più utili sulla tua linea, leggere le fatture e tanto altro ancora, quanto anche domandare un’assistenza tecnica e commerciale allo staff di supporto della compagnia telefonica.

Dunque, se vuoi mandare un reclamo online a Fastweb non devi far altro che accedere al tuo profilo personale, inserire nome utente e password, cliccare su assistenza e, infine, su assistenza tecnica. A quel punto potrai selezionare dal menu a tendina la segnalazione che vuoi effettuare online: confermando i dati inseriti, potrai aprire un ticket che sarà lavorato da uno degli operatori dell’assistenza clienti, nella speranza di poter ricevere un riscontro che possa soddisfare le tue richieste.

Mandare un reclamo cartaceo a Fastweb

Se la strada del reclamo online non è quella che intendi seguire, perché preferisci inviare un reclamo cartaceo, o comunque sei impossibilitato a poter agire attraverso la procedura online della compagnia telefonica, puoi pur sempre procedere con i metodi più tradizionali.

La cosa che ti consigliamo di fare è creare un kit documentale che possa ben attestare il problema per cui stai reclamando. In questo modo eviterai risposte interlocutorie, con l’assistenza clienti Fastweb che a seconda dei casi potrebbe domandarti documentazione integrativa, come ad esempio le copie delle fatture per cui stai domandando dei rimborsi, o ancora altra documentazione che possa dimostrare il disservizio che stai lamentando.

Una volta che hai prodotto questo kit documentale, puoi preparare una lettera di reclamo spiegando dettagliatamente quali sono i disservizi che ritieni di aver subito e inviare il tutto in busta chiusa a:

Spettabile Fastweb S.p.a.

Servizio Assistenza Clienti

Casella Postale 126 -20092

Cinisello Balsamo (MI)

Naturalmente, l’occasione è utile per ricordare che è molto importante che tu invii questa documentazione trattenendone una copia, e che il reclamo cartaceo venga spedito con una raccomandata con ricevuta di ritorno.

In questo modo potrai sapere con certezza che la busta è stata regolarmente recapitata e potrai inoltre attivare gli ulteriori passi che ti permetteranno di poter intervenire in maniera ancora più efficace se non riceverai risposta nei termini contrattualmente stabiliti. Conserva dunque la ricevuta di ritorno insieme alla documentazione in originale.

Mandare un reclamo via fax a Fastweb

Se nemmeno il reclamo cartaceo ti sembra una buona idea, puoi pur sempre mandare un reclamo via fax a Fastweb. Peraltro, la possibilità di mandare un reclamo via fax a Fastweb può essere una buona idea anche per anticipare l’invio della documentazione che magari hai inviato per raccomandata.

In questo caso, ti basterà utilizzare il numero che trovi sul sito internet di Fastweb, accompagnato da tutta la documentazione che ritieni sia utile per poter spiegare meglio quanto accaduto.

La compagnia, una volta ricevuto il tuo reclamo, ha 45 giorni di tempo per risponderti!

L’articolo Dove mandare reclami Fastweb proviene da Italpress.