Scontri finale Coppa Italia, 13 misure cautelari ultra’ Lazio

Scontri finale Coppa Italia, 13 misure cautelari ultra' Lazio

I poliziotti della Digos di Roma hanno eseguito 13 misure cautelari nei confronti di appartenenti al gruppo degli ultras ‘Irriducibili’ della Lazio. Le misure giungono a seguito degli scontri avvenuti il 15 maggio scorso durante la finale di Coppa Italia. Tra i destinatari ci sono anche i presunti responsabili dell’incendio dell’auto della polizia di Roma Capitale, finiti ai domiciliari. vbo/c

L’articolo Scontri finale Coppa Italia, 13 misure cautelari ultra’ Lazio proviene da Italpress.