SUPER WEEKEND CON TRE TAPPE DI ESORDIO STAGIONALE

Sarà un intenso fine settimana di coppa del mondo per la scherma internazionale. Sono infatti tre gli appuntamenti in agenda e che vedranno l’attenzione internazionale riversata a Berna, al Cairo ed ad Orleans, dove, rispettivamente, si svolgeranno le prove di coppa del mondo di spada maschile, fioretto femminile e sciabola femminile. A Berna salgono in pedana ben 320 spadisti provenienti da tutto il mondo. La tappa d’esordio stagionale vedrà protagonisti anche dodici atleti azzurri, di cui dieci partiranno già dalla giornata di questo venerdi per affrontare la fase preliminare. Gli unici due già ammessi di diritto al tabellone principale che scatterà sabato mattina sono il bronzo iridato individuale, Andrea Santarelli, e Gabriele Cimini. Ad affrontare la fase a gironi questo venerdi saranno invece Marco Fichera, Enrico Garozzo, Federico Vismara, Davide Di Veroli, Valerio Cuomo, Luca Diliberto, Matteo Tagliariol ed Andrea Russo. Gli occhi saranno puntati poi sulla gara a squadre, in programma domenica e per la quale il commissario tecnico, Sandro Cuomo, è intenzionato a puntare sul quartetto composto da Andrea Santarelli, Enrico Garozzo, Marco Fichera e Davide Di Veroli.
Sulle pedane de Il Cairo scatta invece la stagione di coppa del mondo di fioretto femminile. Sguardo puntato sulle dodici azzurre in gara, otto delle quali dovranno affrontare la fase preliminare in programma venerdi. Si tratta di Martina Batini, Elisabetta Bianchin, Erica Cipressa, Martina Favaretto, Camilla Mancini, Beatrice Monaco, Martina Sinigalia ed Elisa Vardaro. Per loro l’obiettivo sarà quello di raggiungere nel main draw le quattro azzurre inserite come teste di serie: le due medaglie di bronzo iridate individuali, Arianna Errigo ed Elisa Di Francisca, Alice Volpi e Francesca Palumbo. Proprio queste quattro comporranno poi il quartetto che, guidato dal CT Andrea Cipressa, salirà in pedana domenica nella gara a squadre che ha in palio una buona fetta di qualificazione ai Giochi Olimpici di Tokyo2020. E’ Orleans ad ospitare l’esordio stagionale del circuito di coppa del mondo di sciabola femminile. Accompagnate dal CT Giovanni Sirovich saranno dodici le sciabolatrici azzurre chiamate ad affrontare il primo appuntamento della nuova stagione che si concluderà coi Giochi Olimpici in terra giapponese.
Tra le azzurre iscritte alla tappa francese, l’unica ammessa di diritto al main draw è Irene Vecchi. Per Rossella Gregorio, Rebecca Grgano, Giulia Arpino, Michela Battiston, Sofia Ciaraglia, Martina Criscio, Beatrice Dalla Vecchia, Lucia Lucarini, Chiara Mormile e Caterina Navarria e Benedetta Taricco, la gara inizierà venerdi dalla fase a gironi. Domenica, nella gara a squadre, l’Italia sarà in pedana con il quartetto formato da Irene Vecchi, Rossella Gregorio, Martina Criscio e Sofia Ciaraglia.
(ITALPRESS).

L’articolo SUPER WEEKEND CON TRE TAPPE DI ESORDIO STAGIONALE proviene da Italpress.