A ROMA NUOVA ESPOSIZIONE DI SERAFINO MAIORANO

Dopo cinque anni dalla mostra Undiscovered Rome (2014), torna ad esporre presso il Boutique Hotel & Art Gallery “Piazzadispagna9” di Stefania Grippo l’artista Serafino Maiorano, calabrese di nascita ma conosciuto ed apprezzato da svariati anni a livello internazionale. La nuova esposizione, dal titolo Kaleidoscope, s’inaugura giovedì 5 dicembre prossimo, e sarà visitabile fino al 5 aprile 2020.
Il progetto espositivo, a cura di Raffaella Salato, comprende venti opere realizzate tra il 2012 ed oggi, ed affianca ai lavori di pittura su elaborazione digitale, stampati su lastra di alluminio, tre sculture (provenienti dal ciclo “Architetture dell’animo”) e sei disegni preparatori in cornice, raffinata testimonianza della sapiente tecnica dell’autore nonché della genesi delle sue opere più complesse.
Serafino Maiorano interpreta il mondo che lo circonda distillandolo attraverso un suo personalissimo filtro visivo e mentale, che dà vita ad opere di sapore quasi onirico, sospese tra il metafisico e l’avveniristico, e per questo soggette a chiavi di lettura diverse ma complementari.

La mostra Kaleidoscope conferma la validità del progetto di arte ed ospitalità che porta la firma di Stefania Grippo, interior designer e ideatrice di “Piazzadispagna9”, nato nel 2014 – all’interno dell’appartamento dell’artista tedesco Franz Catel, che nel 1800 lo rese uno dei salotti artistici più illustri della Capitale – e tenuto a battesimo proprio da Serafino Maiorano che firmò la prima mostra dello spazio.
(ITALPRESS).

L’articolo A ROMA NUOVA ESPOSIZIONE DI SERAFINO MAIORANO proviene da Italpress.