NASCE LA CARTA DEI SUOLI DELLA VALLE D’AOSTA

Venerdì 6 dicembre, a partire alle ore 9.30, nella Sala Archi Candidi del Forte di Bard (Aosta), si svolgerà il workshop “Alla scoperta dei suoli alpini: la Carta dei Suoli della Valle d’Aosta”, in occasione della celebrazione della Giornata Mondiale del Suolo.
Una giornata di studio dedicata alla straordinarietà dei suoli alpini, ricca di interventi ed approfondimenti che coinvolgeranno studiosi, esperti e il mondo della scuola.
Sarà inoltre presentata la Carta dei suoli della Valle d’Aosta, elaborata a partire dai dati sinora disponibili e da nuovi campionamenti effettuati negli ultimi due anni. Uno strumento che sarà molto utile per le scelte applicative nell’ambito della pianificazione territoriale e delle destinazioni d’uso strategiche del territorio.
Il workshop vede la collaborazione dei partner di Links4Soils, progetto finanziato nell’ambito del programma transnazionale Spazio Alpino 2014-2020 che contribuisce al miglioramento della cooperazione tra le regioni europee dell’arco alpino.
Lo scopo del progetto è quello di assicurare una efficace applicazione del Protocollo per la Difesa del Suolo previsto dalla Convenzione delle Alpi, adattando le informazioni applicative sul suolo alle effettive esigenze degli utilizzatori, ai problemi ambientali e alla gestione sostenibile degli ecosistemi.
La giornata sarà strutturata in due sessioni: al mattino dalle ore 9.30 alle 13.00 il focus verterà sul tema “Il suolo: un tesoro sotto i nostri piedi” mentre al pomeriggio, dalle ore 14.30 alle 17.30 sarà dedicato ai professionisti e alla presentazione della Carta dei Suoli. La sessione pomeridiana sarà introdotta dall’Assessore Opere pubbliche, Territorio e Edilizia residenziale pubblica della Regione autonoma Valle d’Aosta, Stefano Borrello.

L’articolo NASCE LA CARTA DEI SUOLI DELLA VALLE D’AOSTA proviene da Italpress.