OKC SBANCA PORTLAND CON 12 PUNTI DI GALLINARI

Seconda vittoria di fila e zona play-off a Ovest per Oklahoma City, che inizia la striscia di quattro trasferte consecutive andando a vincere a Portland per 108-96. I migliori fra i Thunder sono con 21 punti a testa Schroder e Gilgeous-Alexander ma Danilo Gallinari fa la sua parte, firmando la tripla del 95-87 a 4’14” dalla fine che frena la rimonta dei Blazers, e chiudendo con 12 punti complessivi (3/3 da due, 1/8 da tre, 3/4 ai liberi), 7 rimbalzi, una palla recuperata e cinque perse in 32′. Per Portland 26 punti di Lillard e 20 di McCollum.
A Ovest continuano a comandare i Lakers (21-3), che travolgono 142-125 Minnesota con la miglior prestazione stagionale di Anthony Davis (50 punti, 7 rimbalzi e 6 assist) e un LeBron James da 32 punti e 13 assist. Alle spalle dei gialloviola un gruppetto di squadre guidate dai Clippers, trascinati da Leonard (34 punti e 11 rimbalzi) e George (27 punti) nel 135-119 su Washington, mentre rallentano Dallas e Denver. I Mavericks cadono sotto i colpi di Nemanja Bjelica (30 punti, 110-106 per Sacramento), per Denver battuta d’arresto contro Brooklyn (105-102), al terzo successo di fila: out Irving, ci pensa Dinwiddie (24 punti) a prendere per mano i Nets. A Est Miami la spunta all’overtime su Chicago per 110-105: decisivo il rookie Tyler Herro (27 punti) con tre triple nel supplementare oltre a un Butler da 23 punti e la doppia doppia di Adebayo (21 punti e 13 rimbalzi). Successo di Philadelphia sui campioni in carica di Toronto: 110-104, 26 punti di Harris, 16 di Simmons e Sixers ancora imbattuti in casa in questa stagione.
(ITALPRESS).

L’articolo OKC SBANCA PORTLAND CON 12 PUNTI DI GALLINARI proviene da Italpress.