ROMA, BORDONI LASCIA FORZA ITALIA

“In questi 25 anni di militanza in Forza Italia, ho profuso tutte le mie capacità ed il mio impegno in un progetto politico importante di sviluppo della nostra Città e del nostro Paese. Voglio in particolare ringraziare il Presidente Berlusconi per quello che ha fatto per l’Italia e l’Onorevole Antonio Tajani per il suo costante impegno in Europa. Il rinnovamento del partito avrebbe avuto bisogno oggi di un vero passaggio generazionale che non si è attuato, privando così il nostro elettorato moderato di una rappresentanza aderente ai propri bisogni e al proprio sentire. Lascio dunque il Coordinamento Romano e Forza Italia”. Così in una nota Davide Bordoni, consigliere di Roma Capitale.
“È una decisione dettata dalla necessità di fronteggiare il delicato momento storico e politico in cui abbiamo il compito di rispondere in maniera chiara e precisa alle fortissime istanze in arrivo dal territorio: più lavoro, più protezione, più sicurezza. Sicuramente il mio impegno politico per Roma non si ferma qui e da domani sarò nuovamente al lavoro per la mia Città e il mio Paese”, aggiunge.
(ITALPRESS).

L’articolo ROMA, BORDONI LASCIA FORZA ITALIA proviene da Italpress.