PRECIPITA AEREO IN KAZAKHSTAN, ALMENO 15 I MORTI

Disastro aereo in Kazakistan. E’ precipitato, vicino ad Almaty, un velivolo della compagnia Bek Air. A bordo 95 passeggeri e cinque membri dell’equipaggio.
Al momento i morti accertati sarebbero una quindicina, mentre 66 sono le persone ferite e ricoverate in ospedale, di cui alcune in gravi condizioni. Diversi bambini hanno riportato delle fratture.
L’aereo era diretto a Nur-Sultan (ex Astana) e si tratta di un Fokker 100 che sarebbe precipitato poco dopo il decollo dallo scalo, finendo contro un edificio residenziale ancora in costruzione e quindi non abitato. La tragedia poteva essere di entità ancora maggiore ma fortunatamente i serbatoi del carburante non sono esplosi. L’aereo nello schianto si è spaccato in due nella parte posteriore. Una commissione governativa indagherà per fare luce sulle cause dell’incidente. Tutti gli aerei della compagnia sono stati fermati.
(ITALPRESS).

L’articolo PRECIPITA AEREO IN KAZAKHSTAN, ALMENO 15 I MORTI proviene da Italpress.