GLOBE SOCCER AWARDS, RONALDO BEST PLAYER 2019

Si conclude con grande successo anche l’11ma edizione dei Dubai Globe Soccer Awards, al culmine di una due giorni di lavori che nella mattinata di ieri ha visto i personaggi più influenti del mondo del football internazionale alternarsi sul palco della Dubai International Sports Conference per discutere delle tematiche più attuali nel mondo del calcio. Sono stati 17 gli awards presentati quest’anno durante la serata-evento di Globe Soccer, che ha visto per la sesta volta laurearsi come Best Men’s Player of the Year il campione portoghese Cristiano Ronaldo, di nuovo protagonista durante la cerimonia degli Awars. Cristiano si aggiudica dunque ancora una volta il premio rivolto al migliore, un riconoscimento per i successi che il portoghese è riuscito a raggiungere nel corso della stagione, in Italia con la Juventus (scudetto) e in Europa con il Portogallo (Uefa Nations League). Ma questo non è stato solo l’anno di Cristiano: insieme a lui sul palco di Dubai, per l’award dedicato all’atleta migliore a livello internazionale, è stato anche il momento della campionessa inglese Lucy Bronze, che per la prima volta a Dubai solleva il premio dedicato alla Best Women’s Player of the Year.
Dopo una stagione stellare con il suo Olympique Lyonnais, che conta in bacheca per il 2019 ben 4 trofei – Campionato francese, Coppa di Francia, Trophée des Championnes (Francia) e UEFA Women’s Champions League (Europa) – la Bronze entra nella storia di Globe Soccer come prima detentrice del premio dedicato alle donne nel football. Per il momento del Best Coach of the Year è stato invece Jurgen Klopp ad aggiudicarsi il primo premio tra i finalisti nominati dalla giuria di Globe Soccer. Già vincitore del premio FIFA ‘The Best’ Football Coach per il 2019, l’allenatore tedesco è riuscito quest’anno con il suo Liverpool a fare en plein di successi internazionali, con la vittoria di UEFA Champions League, Supercoppa UEFA e Coppa del Mondo per Club. Non a caso è stato proprio il Liverpool FC – tra i tre club finalisti selezionati dall’ECA (European Club Association) – ad essere riconosciuto quest’anno come Best Club of the Year, insieme con il suo portiere Alisson Becker, detentore per il secondo anno consecutivo del premio come Best Goalkeeper of the Year. Per quanto riguarda gli altri premi, tra gli agenti ha trionfato ancora una volta Jorge Mendes, giunto quest’anno al suo premio numero 9 dall’istituzione dei Globe Soccer Awards, un record che comincia ad essere davvero difficile da eguagliare. Insieme con lui sul palco di Globe Soccer anche il suo pupillo, la giovane promessa portoghese classe ’99 Joao Felix – vincitore del premio come Best Revelation Player – che con il suo trasferimento d’oro dal Benfica all’Atletico Madrid, ha contribuito in qualche modo anche alla vittoria del suo agente. Tra gli arbitri invece è stata di nuovo una donna ad aggiudicarsi il riconoscimento come Best Referee of the Year, la francese Stephanie Frappart, giudice di gara nonché primo arbitro donna nella storia a dirigere una finale di Supercoppa europea di calcio maschile (quella tra Liverpool e Chelsea, lo scorso 14 agosto 2019). Spazio anche ai premi assegnati in collaborazione con Kooora e dedicati ai Paesi Arabi: a spuntarla sono stati il club saudita Al-Hilal SFC come Best Arab Club of the Year e l’attaccante marocchino, punta del club saudita Al-Nassr, Abderazak Hamdallah, come Best Arab Player of the Year. “Il successo globale dei Dubai Globe Soccer Awards nel corso degli anni è la prova tangibile di come l’industria del calcio sia cresciuta con continuità nel Medio Oriente in tutti i suoi aspetti. Attraverso questi riconoscimenti abbiamo come obiettivo quello di motivare e di ispirare gli atleti, sia giovanissimi che meno giovani, uomini e donne, e di tutti coloro che lavorano senza riposo dietro le quinte, dando sempre il meglio di se stessi per la crescita continua di questo meraviglioso sport che è il calcio”, ha dichiarato Tommaso Bendoni, CEO dei Dubai Globe Soccer Awards. Considerati parte del ‘Grand Slam’ degli awards del football, insieme con il Pallone d’oro e i FIFA ‘The Best’ Awards, i Dubai Globe Soccer Awards sono stati organizzati in partnership con il Dubai Sports Council (DSC) e hanno avuto luogo in concomitanza con la Dubai International Sports Conference del DSC.


(ITALPRESS).

L’articolo GLOBE SOCCER AWARDS, RONALDO BEST PLAYER 2019 proviene da Italpress.