A HEIDENHEIM CINQUE SPADISTI AZZURRI NEL MAIN DRAW

Ha preso il via ad Heidenheim il lungo fine settimana di Coppa del Mondo. Sulle pedane tedesche ha preso il via infatti la tappa del circuito di Coppa del Mondo di spada maschile, che ha visto svolgersi questo giovedi la fase preliminare. Al termine del lungo percorso di qualificazione, è stato definito il quadro dei 64 atleti che affronteranno nella giornata di questo venerdi gli assalti del tabellone principale. Tra questi vi saranno cinque azzurri. Al testa di serie Andrea Santarelli, che affronta la gara tedesca da numero 1 del ranking mondiale, si sono aggiunti immediatamente dopo la fase a gironi sia Enrico Garozzo che Gabriele Cimini, grazie al percorso netto nei rispettivi raggruppamenti. Ad uscire indenni dalle forche caudine del tabellone di qualificazione sono stati poi Giacomo Paolini e Federico Vismara che dunque affronteranno il primo turno del main draw.

Si è conclusa l’avventura in terra tedesca per gli altri sette azzurri. Lorenzo Buzzi ed Andrea Russo sono stati eliminati dopo la fase a gironi, mentre Marco Fichera e Daniel De Mola sono usciti di scena dopo il primo turno del tabellone preliminare.
Stop anche per Davide Di Veroli, sconfitto 15-10 dallo statunitense McDowald, per Matteo Tagliariol, eliminato dalla stoccata del 12-11 posta a segno dall’ungherese Redli, e per Valerio Cuomo superato per 14-13 dal polacco Brzozowski.
(ITALPRESS).

L’articolo A HEIDENHEIM CINQUE SPADISTI AZZURRI NEL MAIN DRAW proviene da Italpress.