Stimare il valore di monete antiche, ecco come fare!

Hai delle vecchie monete in soffitta da tanto tempo e sei curioso di sapere quanto possono essere valutate nel mercato nazionale e internazionale?

Ebbene, stimare il valore di monete antiche non è semplice: bisogna d’altronde tenere in considerazione tantissimi fattori e, spesso, sul web non ci sono tante informazioni che potranno aiutare il neofita a compiere questo percorso.

Tuttavia, vogliamo comunque condividere alcune informazioni che ti permetteranno di iniziare a stimare il valore delle tue monete antiche con maggiore precisione. Vediamo come!

Come stimare il valore di monete antiche

La prima cosa da fare per poter stimare il valore di monete antiche è quella di procurarsi alcuni accessori di base, come:

  1. lente di ingrandimento, che permetta di valutare la presenza di graffi e altri danni alla superficie della moneta;
  2. bilancia di precisione, per determinare il peso come modalità per poter riconoscere i falsi (che generalmente sono più leggeri);
  3. cataloghi e libri di riferimento, che potrebbero fornire un’aggiornata base di calcolo per stimare il valore delle monete.

Con questi tre elementi a portata di mano, puoi certamente iniziare a esplorare il tuo patrimonio in monete antiche. Che, ben inteso, potrai ulteriormente arricchire parlando con esperti di monete, controllando i risultati delle aste online, visitando fiere ed esposizioni di monete antiche, e così via.

La rarità di una moneta antica

Una moneta antica rara è una moneta antica di valore?

Purtroppo, non è sempre così. Certo, avere a disposizione una moneta particolarmente rara è un buon punto di partenza per sperare che valga una fortuna, ma in realtà la quotazione di una moneta antica dipende da tantissimi altri fattori.

Ad ogni modo, è proprio da questo tassello che puoi partire. Cerca di comprendere quante monete sono state realizzate, diffuse e/o fuse. Domandati anche se la tua moneta è una versione rara, perché magari ha qualche errore di conio.

Indagare l’autenticità e la provenienza

Un elemento molto importante nel momento in cui si valuta il valore di una moneta antica è certamente rappresentato dalla sua autenticità. Per quanto intuibile, affinché un oggetto sia collezionabile, e affinché sia di valore, deve essere autentico: solamente se la moneta è autentica si può procedere oltre nell’analisi della stima.

Visto che ci sei, oltre all’autenticità, cerca anche di valutare la sua provenienza. Cerca dunque di capire quali sono state le origini della moneta e, se riesci, cerca anche di ricostruire quali sono i passaggi che ha fatto nel tempo fino ad arrivare alle tue mani. Una ricostruzione della provenienza della moneta è un’informazione molto importante per poter determinare il corretto valore.

Stimare il materiale della moneta

Un ulteriore elemento di influenza del prezzo di una moneta antica è rappresentato dal peso e dalla purezza del materiale.

Aiutati con la bilancia di precisione che dovresti aver recuperato per poter controllare con attenzione il peso della moneta: tieni conto che di norma c’è una notevole differenza di peso tra una moneta vera e una moneta falsa, e che è molto difficile riprodurre correttamente il peso di una moneta falsa. Dunque, il bilancino di precisione è un fedele partner per poter valutare l’autenticità della moneta.

La certificazione delle monete

Se vuoi compiere un altro passo in avanti verso una corretta stima della moneta antica e se vuoi incrementare la possibilità che la moneta antica possa essere venduta a qualche esperto con maggiore precisione, non puoi assolutamente rinunciare alla disponibilità di una apposita certificazione.

Ricorda che la certificazione di una moneta antica aggiunge altro valore alla tua moneta perché… costa! Oltre a dare una maggiore autorevolezza alla stima, infatti, la certificazione della moneta (soprattutto se l’ente che ha rilasciato l’autorizzazione è favorevolmente conosciuto) eviterà al nuovo acquirente di dover percorrere la stessa strada.

Insomma, speriamo che questi brevi spunti sulla stima del valore di una moneta antica ti possano essere d’aiuto. In caso di dubbi o perplessità, rivolgiti a un esperto: sarà ben lieto di condividere con te qualche consiglio!

L’articolo Stimare il valore di monete antiche, ecco come fare! proviene da Italpress.