LAMORGESE “EPISODI DI RAZZISMO INACCETTABILI”

“E’ un momento in cui assistiamo al succedersi di vari episodi che pensavamo ormai aver lasciato dietro nel tempo”. Così il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, nel corso di un convegno organizzato dall’Osservatorio per la sicurezza contro gli atti discriminatori. “Nonostante la Shoah sia un argomento di cui si parla sempre, spesso capita di vedere che non è molto conosciuto. ‘Comprendere e’ impossibile conoscere e’ necessario’ frase di Levi da tenere sempre a mente. I giovani rappresentano il futuro del Paese, ma devono anche essere la memoria”, ha aggiunto. Lamorgese ha ricordato che “oggi assistiamo a episodi di razzismo che diversificano le persone in base all’orientamento sessuale, religioso, razza e questo non è più accettabile. Si cerca di nascondere il proprio essere per non incorrere in episodi di violenza, ma non ci può essere violenza di fronte a una diversità”. Sull’aumento del senso di insicurezza, secondo il ministro “questo è dovuto alle condizioni economiche degli ultimi anni e all’aumento del fenomeno dell’immigrazione. Si e’ creato il sentimento di allontanare chi è diverso. Il compito della politica e delle istruzioni e’ rendere il nostro Paese inclusivo”.
(ITALPRESS).

L’articolo LAMORGESE “EPISODI DI RAZZISMO INACCETTABILI” proviene da Italpress.