OLOCAUSTO, A ROMA 170 EVENTI PER NON DIMENTICARE

ROMA (ITALPRESS) – Oltre 170 eventi per non dimenticare. Il 27 gennaio 1945 ha fatto conoscere al mondo e alla storia un abisso della civilta’, lo sterminio del popolo ebraico, dei Sinti e Rom, degli omosessuali, dei Testimoni di Geova e l’eliminazione dei deportati militari e politici nei campi nazisti. Anche quest’anno, a settantacinque anni dall’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, Roma ricorda quel giorno con il nuovo progetto di “Memoria genera Futuro”, giunto alla sua quarta edizione. Oltre a porre l’accento sulla memoria di questo orribile passato, il programma proposto dall’Amministrazione capitolina presenta e promuove tante proposte incentrate sulle forme di trasmissione verso il futuro e le nuove generazioni.
Saranno dunque oltre 170 gli eventi, in tutta la città, fino al 9 febbraio, per ricordare e riflettere sul tema della Memoria, delle leggi razziali e della Shoah, attraverso incontri, testimonianze, letture, mostre, film e documentari, musica e
teatro.
(ITALPRESS).

L’articolo OLOCAUSTO, A ROMA 170 EVENTI PER NON DIMENTICARE proviene da Italpress.