FUGA DALLA CITTA’ NEL COMFORT DI C5 AIRCROSS

Comfort, versatilità, motricità avanzata e sicurezza. È questa la ricetta con cui Citroën C5 Aircross si propone nella rigida stagione invernale, rendendo piacevole le tradizionali trasferte del week-end in fuga dalle caotiche metropoli. Andiamo con ordine, iniziando dalla versatilità che da sempre ogni modello Citroën propone, come sottolinea anche la grande storia dei veicoli multispazio di cui eredita un bagagliaio di spessore, grazie ai 580 litri di volume, in grado di salire a 720 fino al lunotto posteriore. Spazio che non intacca il confort dei passeggeri posteriori, grazie ad una modularità da riferimento garantita dai 3 sedili individuali scorrevoli, ripiegabili e inclinabili. E visto che abbiamo citato il tema del comfort, le generose dimensioni dell’abitacolo sono un invito al viaggio, esaltato dai sedili realizzati con una schiuma poliuretanica strutturata e spessa in superficie, abbinata a una schiuma ad alta densità nella struttura interna dei sedili anteriori. Il comfort dell’abitacolo insonorizzato, risulta ulteriormente esaltato dalla presenza delle sospensioni con Smorzatori Idraulici Progressivi, capaci di filtrare le asperità della strada con un effetto che dà la sensazione che la vettura sorvoli le imperfezioni del fondo stradale. Senza contare l’efficacia dell’opzionale Grip Control, evoluto sistema che interagisce con l’ESP amplificando la motricità su fondi stradali particolarmente insidiosi. Un risultato assecondato dai numerosi sistemi che si occupano di vigilare sulla sicurezza della vettura. Con ben 20 tecnologie di aiuto alla guida conferma l’impegno nel proteggere il bene più prezioso: i suoi occupanti.
(ITALPRESS).

 

L’articolo FUGA DALLA CITTA’ NEL COMFORT DI C5 AIRCROSS proviene da Italpress.