FONSECA “FLORENZI VIA PER GIOCARE DI PIU’”

“Florenzi ed io abbiamo avuto una conversazione molto serena e diretta. E’ un grandissimo professionista, è stato qui sempre con un grande atteggiamento di capitano. Il giocatore vuole giocare di più, cosa che non posso promettere a nessuno, in vista dell’Europeo. Ha avuto questa occasione con il Valencia ed è andato via di sua volontà: è stata una buona soluzione per lui, tra quattro mesi vedremo che rendimento ha avuto, anche in Nazionale. In questo momento non pensiamo molto alla prossima stagione”. Così il tecnico della Roma, Paulo Fonseca, commentando la cessione di Alessandro Florenzi, con la formula del prestito secco, al Valencia sino al termine della stagione. “Abbiamo acquistato tre giocatori giovani, Ibanez, Villar e Perez, pensando al futuro della Roma – ha aggiunto il mister giallorosso nella conferenza stampa della vigilia dell’anticipo con il Sassuolo – Se Kalinic resta? Ha lavorato sei mesi con noi e non è facile trovare un attaccante di qualità. Se cambiamo è per un giocatore pronto subito a scendere in campo ma in questo momento non è facile”. Fonseca ha anche svelato che il giovane turco Cetin resterà a Trigoria: “No, non va via”.
(ITALPRESS).

L’articolo FONSECA “FLORENZI VIA PER GIOCARE DI PIU’” proviene da Italpress.