Cornelius beffa il Cagliari, il Parma agguanta il pari al 94°

CAGLIARI (ITALPRESS) – Ancora una volta fatale il recupero al Cagliari: alla Sardegna Arena i rossoblu vengono raggiunti sul 2-2 al 94′ da una rete di Cornelius e devono rinviare l’appuntamento con la vittoria, ora assente da otto giornate. I padroni di casa passano in vantaggio al 19′ con Joao Pedro: quattordicesima rete in campionato per il brasiliano, in anticipo sul primo palo sul cross basso di Simeone e con dedica a Kobe Bryant. La partita resta comunque viva con tre legni in meno di dieci minuti: al 31′ Kucka sfiora il pareggio, al 36′ Colombi viene salvato dalla traversa sul tiro di Simeone deviato da Bruno Alves, poi è Faragò a mancare di pochi centimetri il raddoppio con una gran girata di testa. Al 42′ arriva però il pareggio firmato Kucka, tutto solo sul secondo palo pescato dall’assist di Brugman. Anche nella ripresa le emozioni non mancano: al 53′ Joao Pedro calcia fuori un rigore ma un minuto dopo Simeone insacca da pochi passi per il vantaggio cagliaritano. Il Var corregge Irrati al 60′ per un tocco di mano di Klavan erroneamente giudicato in area dal direttore di gara. Il Parma ci crede sino all’ultimo e al 94′ trova il gol del 2-2 con Cornelius.
(ITALPRESS).

L’articolo Cornelius beffa il Cagliari, il Parma agguanta il pari al 94° proviene da Italpress.