Successo interno di Oklahoma, 15 punti di Gallinari

Successo casalingo per Oklahoma City nella notte italiana della regular-season dell’Nba. I Thunder si impongono sul parquet della Chesapeake Energy Arena battendo per 109-103 i Cleveland Cavaliers: il tedesco Dennis Schroder si guadagna i galloni di top-scorer della serata con un bottino personale di 30 punti, mentre l’azzurro Danilo Gallinari ne sigla 15 (con 5 rimbalzi ed 1 assist) in quasi 31 minuti di impiego. Proprio la 31enne ala di Sant’Angelo Lodigiano è vicino al passaggio ai Miami Heat, usciti sconfitti per 128-111 nella tana dei Los Angeles Clippers nonostante i 25 punti siglati da Derrick Jones. Dodicesima affermazione consecutiva dei Toronto Raptors: i campioni in carica si aggiudicano in volata e in rimonta, per 119-118, la sfida con Indiana Pacers. Tra i nordamericani, 32 punti di Kyle Lowry. Gli altri risultati: Detroit Pistons-Phoenix Suns 116-108; Boston Celtics-Orlando Magic 116-100; Brooklyn Nets-Golden State Warriors 129-88; Minnesota Timberwolves-Atlanta Hawks 120-127; Dallas Mavericks-Memphis Grizzlies 107-121; Utah Jazz-Denver Nuggets 95-98.
(ITALPRESS).

L’articolo Successo interno di Oklahoma, 15 punti di Gallinari proviene da Italpress.