Mattarella “L’economia recuperi il rapporto con l’etica”

TERAMO (ITALPRESS) – “Per una lunghissima stagione l’economia ha via via perduto sovente rapporto con l’etica, contrassegnata dal primato della redditività, dalla logica dell’azionista che pensa soltanto al profitto, o generalmente con qualche eccezione, pensa soltanto al profitto, poi si è aggiunta la logica del manager che pensa al successo personale in competizione con gli altri manager”. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel suo intervento all’inaugurazione dell’anno accademico dell’Università di Teramo.
“Tutto questo è stato dominante per tanto tempo, ed è stato messo in crisi da qualche tempo anche delle riflessioni di alcune guide, di alcuni leader di grandi gruppi finanziari che si rendono conto di come questo abbia in realtà creato problemi all’equilibrio complessivo, anche economico – ha aggiunto il capo dello Stato -. E’ il progresso e la nuova condizione che si sta realizzando a imporre un profilo di umanità e di rapporto con l’etica per quanto riguarda l’economia. La creatività richiesta dalle nuove condizioni delle attività economiche comporta naturalmente questo recupero e che questo recupero è il frutto dei tempi che si annunciano ed è confortante, consente di guardare al futuro con fiducia”.
(ITALPRESS).

L’articolo Mattarella “L’economia recuperi il rapporto con l’etica” proviene da Italpress.