Coronavirus, la Padova Marathon confermata per il 19 aprile

PADOVA (ITALPRESS) – La paura da Coronavirus non ferma la Padova Marathon in programma per il 19 aprile. Assindustria Sport, societa’ organizzatrice dell’evento, fa sapere che “di concerto con le autorita’ competenti e ottemperando alle loro direttive saranno messe in campo tutte le misure atte a prevenire e nello stesso tempo ad assicurare una corretta gestione della gara, in modo da poter garantire la massima sicurezza possibile ai partecipanti”.
Il tracciato non tocchera’ la “zona rossa” della provincia.
Confermata quindi la suggestiva partenza dallo Stadio Euganeo di Padova, il coinvolgimento di Rubano, Selvazzano e Teolo, il passaggio nel cuore pedonale di Abano Terme, sfilando davanti al Kursaal e allo storico Hotel dell’Orologio e, poi, con il rientro a Padova attraverso la parte piu’ affascinante e storica della citta’: Piazza dei Signori, Piazza della Frutta, il Caffe’ Pedrocchi, Palazzo del Bo e la Basilica di Sant’Antonio, fino all’arrivo nello straordinario scenario offerto da Prato della Valle. Da Abano Terme scattera’ anche la mezza maratona, che si dirigera’ verso il centro del Comune di Montegrotto Terme.
Previste anche la maratona paralimpica, entrata ormai di diritto nel programma, e le Stracittadine, corse non competitive aperte a famiglie, podisti alle prime armi, ragazzi e anziani.
Torna anche il fortunato Charity Program grazie al quale ogni atleta che prendera’ parte all’evento potra’ associare la sua presenza alla raccolta fondi per una delle 27 associazioni no profit che aderiscono all’iniziativa.
Ci si puo’ iscrivere alla Padova Marathon via fax, posta oppure direttamente on-line. Tutte le informazioni sono disponibili nel sito www.padovamarathon.com, nella pagina dedicata alle iscrizioni.
(ITALPRESS).

L’articolo Coronavirus, la Padova Marathon confermata per il 19 aprile proviene da Italpress.