Conte “Sfidare la Juve con questa classifica un premio al lavoro”

“Juventus-Inter sarà sempre una grande sfida ma l’importante è che dietro ci sia anche un significato ben preciso a livello di classifica. Questo è testimonianza del lavoro che stanno facendo i calciatori a cui sarò sempre grato per quello che stanno dando quotidianamente, per il fatto che loro stessi vogliono avere l’ambizione di essere competitivi”. Per Antonio Conte arrivare al big match contro la Juventus con le due squadre in lotta per lo scudetto è già qualcosa di cui andare fieri. I nerazzurri hanno via via ridotto il gap e domani hanno l’occasione di dimostrare di averlo colmato. “Ogni partita ha una sua storia, è inevitabile che in questo tipo di partite i dettagli faranno la differenza – prosegue il tecnico dei nerazzurri ai microfoni di Inter Tv – Sappiamo di affrontare una squadra molto forte, quindi abbiamo rispetto per quello che loro stanno facendo. Da parte nostra c’è la voglia e l’ambizione di cercare tramite il lavoro di avvicinarci quanto più possibile. Per noi è importante alzare l’asticella e lo possiamo fare attraverso il lavoro. È inevitabile che quando arrivi a giocare questo tipo di partite con un significato di classifica devi avere nel tuo bagaglio dei dati importanti, sia nei gol subiti che in quelli fatti”. Immaginare Juventus-Inter “diventa difficile perchè è inevitabile che il pubblico sia importante quando si gioca a calcio, soprattutto in partite così rilevanti e belle. In questo momento veramente molto delicato però si deve fare grande attenzione perché la salute di tutti i cittadini viene prima di tutto e quindi noi dobbiamo essere bravi ad adeguarci e cercare di fare le cose quanto più al sicuro possibile”.
(ITALPRESS).

L’articolo Conte “Sfidare la Juve con questa classifica un premio al lavoro” proviene da Italpress.