Casasco “Fmsi raccomanda esami accurati per una prudente tranquillita’”

ROMA (ITALPRESS) – “Le nostre raccomandazioni prevedono degli esami approfonditi per tutto il sistema in una logica di prudente tranquillita’”. Il presidente della Federazione Medico Sportiva Italiana Maurizio Casasco spiega cosi’ le raccomandazioni per la ripresa di gare e allenamenti “elaborate da una commissione di esperti di grandissimo livello”. “La decisione di far riprendere l’attivita’ agli sportivi professionisti spetta al Governo – ha spiegato Casasco all’Italpress – In qualita’ di Federazione medica del Coni e unica societa’ scientifica accreditata dal ministero della Salute per la medicina dello sport, noi dobbiamo occuparci della parte scientifica, perche’ non possiamo permetterci che l’attivita’ riparta senza le necessarie garanzie per tutte le persone coinvolte e per gli stessi campionati”. Da queste necessita’ sono nate le raccomandazioni: “Il protocollo e’ flessibile e potra’ essere passibile di aggiornamenti – ha osservato Casasco – ma intanto, per evitare fughe in avanti, abbiamo voluto mettere un punto fermo sulla base delle evidenze scientifiche e tecnologiche del momento. Per questo abbiamo previsto tutta una serie di esami e controlli da effettuare avendo a che fare con degli atleti, quindi con ragazzi giovani ma chiamati a fare degli sforzi fisici”. Le misure di protezione e sicurezza usciranno invece successivamente, “quando il Governo autorizzera’ la ripresa degli allenamenti”, ha spiegato Casasco.
(ITALPRESS).

L’articolo Casasco “Fmsi raccomanda esami accurati per una prudente tranquillita’” proviene da Italpress.