La grigliata sui tetti, così a Palermo si eludeva la quarantena

Le grigliate sui tetti, i balli caraibici e i fuochi d’artificio. Così in un quartiere popolare di Palermo, a Pasqua, veniva elusa la quarantena contro la diffusione del contagio da coronavirus. Poi l’intervento delle forze dell’ordine. Il sindaco Leoluca Orlando: “Incivili e incoscienti”.

L’articolo La grigliata sui tetti, così a Palermo si eludeva la quarantena proviene da Italpress.