Covid-19, la ripresa dopo l’emergenza passera’ anche dai sistemi idrici

ROMA (ITALPRESS) – “Quando si uscira’ da questa situazione di emergenza e bisognera’ pensare alla ripresa e bisognera’ puntare su in sistema idrico resiliente, sara’ un discorso su cui necessariamente puntare perche’ anche in condizioni normali succede che ci sono condizioni di approvvigionamento critico legate a delle infrastrutture obsolete. Questo e’ un gap che dobbiamo superare”. Lo ha detto Renato Drusiani di Utilitalia nel corso della presentazione della traduzione ufficiale in italiano del Rapporto mondiale delle Nazioni Unite sullo sviluppo delle risorse idriche 2019, promosso dalla Fondazione UniVerde e dall’Istituto Italiano per gli Studi delle Politiche Ambientali con il supporto del World Water Assessment Programme Unesco. “Si e’ cominciato con le leggi sugli invasi e impianti idrici varate due anni fa ma e’ solo un inizio – ha aggiunto – questo dovrebbe essere un incentivo ad andare sempre piu’ in questa direzione, ne guadagna la popolazione ma anche l’economia perche’ attorno a questo tipo di progetto c’e’ spazio per tutti”.
(ITALPRESS).

L’articolo Covid-19, la ripresa dopo l’emergenza passera’ anche dai sistemi idrici proviene da Italpress.