Coronavirus, Musumeci allenta restrizioni

Attraverso un videomessaggio il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ha annunciato l’allentamento delle misure di contenimento contro il contagio adottate in queste settimane a causa del Covid-19.

“Lo avevo promesso ai siciliani”, esordisce nel messaggio il governatore. “Consentiamo – ha fatto sapere Musumeci – l’attività motoria nelle vicinanze della propria abitazione per una corsetta, ai disabili con accompagnatore consentiamo di potere fare una breve passeggiata nei pressi della propria abitazione, consentiamo pure la consegna dei generi alimentari a domicilio anche nei giorni festivi e nelle domeniche, la cura dell’orto e del podere e la manutenzione per creare i viali tagliafuoco nelle campagne in vista della stagione degli incendi”.

“Consentiamo agli stabilimenti balneari – prosegue il presidente siciliano – di potersi organizzare con la manutenzione, l’allestimento delle cabine, la pulizia della sabbia, dell’arenile, mentre rimane invariata l’ordinanza che blinda l’accesso alla Sicilia. Consentiamo soltanto una corsa in più, da 4 a 5 corse giornaliere sullo Stretto di Messina per evitare i disagi ai pendolari, al personale sanitario che in questo momento fa uso dei mezzi di collegamento”.

Musumeci ha spiegato la scelta di allentare le restrizioni come di un “atto di fiducia al popolo siciliano che ha mostrato grande senso di responsabilità, che ha sorpreso per la lezione di civismo a quanti considerano noi siciliani con giudizi approssimativi. E’ la risposta migliore”.
(ITALPRESS).

L’articolo Coronavirus, Musumeci allenta restrizioni proviene da Italpress.