‘Ndrangheta, Reggio Calabria: beni per 25 mln confiscati a un medico

REGGIO CALABRIA (ITALPRESS) – Beni per 25 mln di euro sono stati confiscati a un medico chirurgo dalla Guardia di finanza di Reggio Calabria. Il professionista, ritenuto contiguo alla ‘ndrangheta e indagato per attivita’ illecite in materia fiscale e tributaria, e’ stato sottoposto alla Sorveglianza Speciale con obbligo di soggiorno.
Il provvedimento riguarda alcune aziende, una clinica, due fabbricati, rapporti bancari, polizze assicurative e altre disponibilita’ finanziarie.
(ITALPRESS).

L’articolo ‘Ndrangheta, Reggio Calabria: beni per 25 mln confiscati a un medico proviene da Italpress.