Policlinico Palermo, Micari “Completare la procedura di nomina del dg”

“Non intendo entrare nel merito delle considerazioni di natura personale esternate dall’assessore Razza, cui evidentemente sfugge la gravità della situazione di vuoto determinata dalla sua prolungata inerzia. L’assessore infatti, piuttosto che replicare al Rettore, dovrebbe rispondere alla collettività del territorio di riferimento che subisce, senza ragioni evidenti, la non scelta dell’Amministrazione regionale che non consente di dotare il Policlinico universitario di un vertice aziendale che garantisca sotto ogni profilo stabilità gestionale e continuità dell’azione amministrativa, con evidente pregiudizio per i servizi assistenziali cui il Policlinico è istituzionalmente deputato”. Lo afferma in una nota il rettore dell’Università di Palermo, Fabrizio Micari. “Circa poi la rosa di nomi cui l’assessore fa confusamente riferimento, ricordo che la stessa è stata fornita dall’assessore e tratta da un precedente elenco prodotto dallo stesso assessore”, aggiunge.
“Nell’ambito della terna proposta dall’assessore Razza, responsabilmente e con senso delle Istituzioni, ho da tempo risalente espresso la mia condivisione manifestando l’intesa in ordine ad uno dei candidati proposti – sottolinea Micari -. Non posso quindi che augurarmi che il proposito dell’assessore di ‘pensare al direttore generale nelle prossime giornate’, che pure costituisce un importante passo in avanti rispetto al prolungato silenzio che fino ad oggi ha deciso di riservare alla collettività, costituisca un impegno serio e responsabile e si traduca nel completamento della procedura di nomina del direttore generale dell’AOUP “P. Giaccone”, dando seguito all’intesa”.
(ITALPRESS).

L’articolo Policlinico Palermo, Micari “Completare la procedura di nomina del dg” proviene da Italpress.