Sequestrata sede abusiva Casapound a Roma

ROMA (ITALPRESS) – Sequestrata la sede del movimento Casapound in
via Napoleone III a Roma. A conclusione di una indagine condotta
dalla Digos della Questura di Roma, la Procura della Repubblica
capitolina ha chiesto ed ottenuto, infatti, dal Gip un sequestro
preventivo dell’immobile, con riferimento al reato di occupazione
abusiva. Sono in corso le procedure per la notifica del
provvedimento.
Un plauso al provvedimento è arrivato dalla sindaca di Roma, Virginia Raggi che su Facebook nel ricordare che “Oggi si festeggia il 76mo anniversario della Liberazione di Roma dalla occupazione nazi-fascista, ringrazia “la Procura della Repubblica di Roma che ha avviato l’iter per la notifica del provvedimento di sequestro per l’immobile occupato da Casapound a via Napoleone III in centro a Roma”.
(ITALPRESS).