De Luca “Al governo nuovo piano ospedaliero Campania”

NAPOLI (ITALPRESS) – “Abbiamo presentato ieri al governo un piano ospedaliero rimodulato sulla base delle esigenze proposteci. Il nuovo piano ospedaliero campano prevede 837 posti di terapia intensiva, raddoppiamo quasi la capacità, e che nessun imbecille ci venga a dire che poi questi posti letto sono vuoti: la programmazione delle terapie intensive la si fa quando non ci sono i malati”. Così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nel corso della consueta diretta streaming per fare il punto sull’emergenza Covid. “Altri 406 posti – prosegue – di semintensiva; avremo reparti ed ospedale dedicati al Covid, in maniera tale che possa partire l’attività ordinaria negli ospedali senza nessun problema. In caso di peggioramento della situazione epidemica ci siamo dotati di 1100 posti da riservare al Covid, cioè quasi il doppio dei posti letto utilizzati nei mesi scorsi, quando c’era il picco di epidemia in Campania. Ci stiamo preparando rispetto all’ipotesi pessimistica che ci viene dai virologi ed epidemiologi”.
(ITALPRESS).