Accordo Regione Sardegna – Università Cagliari su ricerca e innovazione

CAGLIARI (ITALPRESS) – Promuovere istrruzione, ricerca e innovazione per farne i motori di spinta dello sviluppo economico dell’isola. Questo l’obiettivo del protocollo d’intesa tra Regione Sardegna e Università di Cagliari firmato oggi in ateneo dall’assessore regionale agli Affari generali Valeria Satta e dal rettore Maria Del Zompo. “Mi fa piacere firmare – ha detto Del Zompo – Ringrazio il presidente della Giunta che ha voluto andare in questa direzione che va a rafforzare le sinergie già presenti”. L’accordo è stato salutato con favore dal governatore Christian Solinas. “Ricerca e innovazione sono i motori dello sviluppo economico della Sardegna – ha commentato il presidente della Regione – Le università rappresentano gli interlocutori ideali coi quali intendiamo dialogare per ottenere un supporto qualificato, con l’obiettivo di individuare obiettivi strategici finalizzati a creare un sistema economico più competitivo, capace di valorizzare i punti di forza della Sardegna, le sue specificità e i beni del suo patrimonio materiale e immateriale”. L’accordo ha come oggetto tematiche attinenti all’innovazione didattica a supporto del personale regionale, lo studio di misure nel settore Ict (Information communication technologies), l’implementazione dei servizi previsti nell’agenda digitale nazionale e regionale, attività per la transizione al digitale, potenziamento dei sistemi informativi delle amministrazioni, realizzazione di progetti di studio e ricerca scientifica, collaborazione e promozione per lo sviluppo scientifico-tecnologico delle imprese (in particolare pmi) per fare dell’innovazione uno dei motori principali del sistema economico regionale.
(ITALPRESS).