Tpl, Zaia “Proposta ordinanza per ripristinare capienza mezzi”

VENEZIA (ITALPRESS) – Ripristinare la normale capienza dei mezzi pubblici con i passeggeri tutti provvisti di mascherina. Torna alla carica il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, con una proposta già avanzata nei giorni scorsi, con l’obiettivo di recuperare un pò di normalità per la mobilità dei cittadini nella fase 3 dell’emrgenza Covid. Uno schema di ordinanza, ha spiegato Zaia, sarà inviata al Comitato tecnico-scientifico nella giornata di oggi. “Si tratta di un provvedimento più impegnativo rispetto a quello per il trasporto privato – ha detto il governatore del Veneto – voglio far accomodare nei treni e nei pullman persone pari alla capienza del mezzo, purchè abbiano la mascherina”. Alcune restrizioni imposte dalle norme anti contagio, sostiene Zaia, sarebbero ormai superate. “Del resto – ha spiegato – in auto persone anche non conviventi possono tranquillamente fare un viaggio assieme purchè abbiano la mascherina. Non si capisce per quale motivo gli estranei possano circolare assieme in auto mentre in un autobus o in un treno no”.
(ITALPRESS).