Sala a Merkel e Ue “Recovery Fund solo a progetti green”

MILANO (ITALPRESS) – Intervenendo su Radio Popolare questa mattina, il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha spiegato di aver scritto, in qualità di membro della Rete internazionale di città C40 e di presidente della task-force dedicata alla ripresa dal COVID-19, alla cancelliera tedesca Angela Merkel e a Charles Michel, presidente del Consiglio Europeo. “In questo momento le città – ha spiegato Sala – vogliono essere protagoniste, perchè pensano di essere un buon esempio di. azioni per la sostenibilità. Noi, come C40, chiediamo ad Angela Merkel e a Charles Michel, siccome oggi si apre un Consiglio Europeo straordinario, di indirizzare i fondi del Recovery Fund solo a progetti che abbiano un chiaro tenore di decarbonizzazione. In altre parole, i meccanismi premianti devono andare verso progetti ‘green’”.
Il sindaco ha spiegato di aver scritto nella lettera “di avere fiducia nelle città, perchè stanno combattendo questa battaglia, e di considerare l’opportunità che i fondi vadano ai Paesi, ma premino progetti che partono dalle città. Ci ascolteranno? Non ci ascolteranno? No lo so. Certamente la nostra organizzazione è un’organizzazione forte, in cui ci sono sindaci rilevanti da tutto il mondo e continueremo a spingere in questa direzione”.
(ITALPRESS).