Volocom, crescita a doppia cifra per il settimo anno consecutivo

Volocom, società che opera nel mercato del monitoraggio dei media, ha conseguito per il settimo anno consecutivo una crescita a doppia cifra percentuale. L’azienda ha chiuso il 2019 con un incremento dei ricavi del 13% rispetto all’esercizio 2018 e con un EBITDA del 32%. In crescita i clienti.
“La crescita premia le scelte green dell’azienda, in particolare nella messa a disposizione di soluzioni a supporto della digitalizzazione e dello smart working come la piattaforma di edicola digitale e le soluzioni di trascrizione del parlato basate su deep learning”, si legge in una nota.
Per Valerio Bergamaschi, Fondatore e Amministratore Unico di Volocom, “questi splendidi risultati sono frutto del costante orientamento alla soddisfazione del cliente, alla qualità e professionalità delle nostre persone e all’impegno costante nell’ambito della ricerca e sviluppo. A riprova di tale impegno è stata ulteriormente potenziata la Direzione Innovazione – con l’inserimento di nuove risorse dedicate – con l’obiettivo di studiare le tecnologie emergenti e la loro applicazione nell’ambito del media monitoring. L’azienda inoltre continua ad investire nella formazione di giovani talenti e nell’occupazione femminile progettando la crescita dei prossimi anni”.
Volocom conferma il suo impegno in materia di diritti d’autore: “dopo aver aderito dal primo momento alla iniziativa Promopress della FIEG, l’azienda ha di recente firmato accordi con i principali editori italiani che non fanno più parte di quella iniziativa. Tali accordi tutelano da un lato gli Editori e dall’altro i clienti rispetto alla liceità dei contenuti utilizzati e alla continuità dei servizi”, spiega la nota aziendale.