GP 70° Anniversario. Isola “Strategia a due soste ma con variabili”

“E’ stata una qualifica anomala, con la Red Bull di Max Verstappen al via domani su pneumatici hard scelti per superare il Q2. Una situazione che non si è mai verificata nella nostra storia in Formula 1. Verstappen dovrebbe riuscire a sfruttare al meglio la durabilità extra di questa mescola nel primo stint, a pieno carico di carburante” spiega Mario Isola, responsabile F.1 di Pirelli analizzando le qualifiche del Gran Premio del 70° Anniversario sulla pista di Silverstone. “Hamilton e Bottas hanno ottenuto il loro miglior tempo nel Q3 su pneumatici medium, anzichè usare i soft. Queste circostanze indicano che la nomination per il secondo weekend consecutivo di gara a Silverstone è stata molto interessante, con la C4 soft velocissima solo nei primi giri a differenza della medium” analizza Isola. “Sapevamo che sarebbe stato molto difficile vedere la C4 soft nella strategia ottimale, considerati gli elevati livelli di usura e degrado anche in qualifica che però sottolineano come medium e hard saranno fondamentali in gara. Prevediamo soprattutto una strategia a due soste, con diverse variabili”.
(ITALPRESS).