Altri 4 giocatori positivi al Covid-19 nel calcio italiano

Cresce il numero dei giocatori positivi al Covid-19 nel calcio italiano. Dopo i quattro del Cagliari (Kiril Despodov, Filip Bradaric, Luca Ceppitelli e Alberto Cerri) e il portiere della Roma Antonio Mirante, ci sono altri quattro nuovi casi accertati. Il Napoli ha ufficializzato la positività dell’attaccante Andrea Petagna, acquistato lo scorso gennaio dalla Spal ma rimasto in prestito a Ferrara sino al termine della stagione. Il centravanti “è risultato positivo al Covid-19 – spiega il Napoli in una nota – dopo gli esami medici prescritti a causa della positività del fratello. Petagna, asintomatico, ha iniziato il periodo di quarantena a casa, al termine del quale, dopo la negatività del successivo tampone, si aggregherà alla squadra”. Un positivo anche nel Brescia, un calciatore da poco rientrato dalle vacanze in Sardegna dove peraltro sarebbe stato in contatto con altri giocatori della rosa del club lombardo, ora sottoposti ai test.

Sono due, invece, i calciatori positivi del Torino. “Il club ha immediatamente informato le autorità competenti – ha spiegato la società granata in una nota – I due calciatori, attualmente asintomatici, sono in isolamento come da protocollo”. Anche in questo caso, peraltro, c’è il timore per un contagio ancora più diffuso: “In via precauzionale – ha precisato il Torino – sono in atto ulteriori accertamenti per altri tre calciatori della prima squadra che nei giorni scorsi erano stati in stretto contatto con i positivi e che al momento attuale non fanno ancora parte del gruppo squadra”. Notizie certo non positive per il mondo del calcio, mentre cresce il numero dei contagi totali in Italia e in tutta Europa.