In Puglia 35 nuovi casi di Coronavirus

BARI (ITALPRESS) – Sono 35 i nuovi casi di Coronavirus in Puglia. A renderlo noto il presidente della Regione, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro. Sono stati registrati 2931 test per l’infezione da Covid-19, i positivi sono così suddivisi: 14 in provincia di Bari; 4 nella provincia BAT; 12 in provincia di Foggia; 5 in provincia di Lecce. Nessun decesso. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 279245 test e sono 3996 sono i pazienti guariti, 419 gli attualmente positivi.
“Il Dipartimento di Prevenzione ha registrato quest’oggi 14 nuovi casi di positività al Sars-Cov2 – dice il dg Asl Bari, Antonio Sanguedolce -. Si tratta in buona parte di rientri dall’estero, 5 dalla Grecia, 1 da Spagna e 1 da Malta e 3 contatti stretti di casi già in sorveglianza. Sono stati individuati anche 4 casi positivi durante l’attività di triage in struttura sanitaria – tra cui un neonato ricoverato precauzionalmente al Giovanni XXIII e in condizioni stabili – per i quali sono in corso le indagini epidemiologiche. Ribadiamo, ancora una volta, l’importanza di effettuare l’autosegnalazione sul Portale Puglia Salute per chiunque rientri o soggiorni nel nostro territorio”.
Per Alessandro Delle Donne, direttore Generale della Asl Bt, “sono tutti provenienti da Malta i 4 casi positivi al Covid registrati oggi. Hanno correttamente fatto autodichiarazione e sono stati sottoposti a tampone. Sono in corso le indagini epidemiologiche sui contatti diretti”.
“Le nuove positività al COVID 19 registrate oggi in provincia di Foggia sono 12 – commenta il direttore generale della ASL Foggia Vito Piazzolla -. Di queste, 9 sono collegate a tre focolai già noti e circoscritti. Negli ultimi 3 casi si tratta di persone rientrate, rispettivamente, da Croazia, Malta e Ciad. Come sempre il Servizio di Igiene aziendale ha immediatamente provveduto ad avviare l’indagine epidemiologica per risalire ai contatti e attivare la sorveglianza volontaria attiva”.
“Grazie alle attività di sorveglianza epidemiologica della nostra Asl registriamo oggi 5 nuovi casi: 2 rientri dalla Spagna e 3 contatti stretti di persone positive già note”, sottolinea il direttore generale Asl Lecce Rodolfo Rollo.
(ITALPRESS).