Omicidio Caruana Galizia, Muscat interrogato dalla polizia

L’ex primo ministro maltese Joseph Muscat è sotto interrogatorio da parte della polizia in relazione all’assassinio della giornalista maltese Daphne Caruana Galizia. Il colloquio è in corso presso il quartier generale della polizia a Floriana.
Muscat viene sentito sulle affermazioni fatte da Yorgen Fenech, accusato di essere la mente dell’omicidio. L’ex primo ministro avrebbe chiesto a Fenech se il suo capo di gabinetto Keith Schembri fosse menzionato nelle registrazioni effettuate da Melvin Theuma, l’uomo a cui è stato concessa il perdono presidenziale in cambio della confessione sull’omicidio di Daphne Caruana Galizia.
Il giornale Malta Today riferisce che Fenech ha svelato due colloqui con Muscat su Melvin Theuma. La prima occasione è stata alla festa di compleanno di Muscat, organizzata nella residenza estiva ufficiale del primo ministro a Girgenti, e la seconda durante un incontro con Muscat e Schembri nell’ufficio del premier a La Valletta.
(ITALPRESS/MNA).