Musumeci “ciò che ho fatto lo rifarei altre mille volte”

PALERMO (ITALPRESS) – “Provo pena per chi continua a speculare, anche in queste ore, sulla battaglia civile e politica che stiamo conducendo. Guardino le ‘stanzè dell’HotSpot di Lampedusa. Nessun distanziamento, un vero assembramento di uomini, prima di essere svuotato. Scene come queste dovrebbero fare indignare tutti, anche gli azzeccagarbugli che si dilettano in commenti sul decreto del Tar. Quello che ho fatto lo rifarei altre mille volte. Chi è dalla parte della ragione non deve aver paura di difendere le sue idee”. Così su Facebook il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, alla luce della decisione del Tar che ha sospeso la sua ordinanza, sulla chiusura degli hotspot per motivi sanitari, accogliendo l’istanza presentata dalla Presidenza del Consiglio e dal Ministero dell’Interno. (ITALPRESS).